“Da Aforismi e Magie” by Alda Merini

Sono una piccola
ape furibonda.

Confondere la merda
con la cioccolata
é un privilegio delle persone
estremamente colte.

Oguno é amino
della sua
patalogia.

Non parlo mai
se non sono
accesa.

La pistola
che ho puntato alla tempia
si chiama Poesia.

Ogni tibia ama la sua fibula.

Alda Merini
é stanca di ripetere
che é pazza.


Source: FSG Book of Twentieth-Century Italian Poetry: An Anthology. New York: Farrar, Straus & Giroux, 2015. Print. P 492.

 

Leave a Reply